giovedì 28 aprile 2016

La luce nel buio

"Quand'anche camminassi nella valle dell’ombra della morte, io non temerei alcun male, perché tu sei con me, il tuo bastone e la tua verga mi danno sicurezza"
Salmo 23:4


Ammetto che i tempi che stiamo attraversando siano abbastanza difficili: guerre o rumori di guerre, morte, distruzione, sofferenze malattie, ma sopratutto mali spirituali quali perversione, degenerazione, perdita di principi e valori morali, smarrimento sofferenze. Nulla toglie però che solo chi ha una fede salda, un bastone di fede e forza morale sia in grado oggi di reggere l'urto di tali ondate di dissoluzione e di atroci difficoltà.
Quando la vita ti tocca profondamente nell'animo con tali sofferenze e dolori, solo in quei momenti comprendi l'ordine corretto delle priorità della propria esistenza, i valori che non cambiano, i principi dell'essere intimo.
Un carissimo amico mi ha fatto notare l'importanza di avere qualcuno su cui appoggiarsi per continuare a vivere con soavità: l'importanza di avere un amico è come portare la lanterna nella propria vita e la illumina con felicità e grazia.


Nessun commento:

NOTA SUL COPYRIGHT©

ARTICOLI DI PIERMAFROST SONO COPERTI DA COPYRIGHT . POSSONO ESSERE LIBERAMENTE DIFFUSI A PATTO DI CITARE L'AUTORE E IL LINK DELLA FONTE.