lunedì 2 maggio 2016

Guerra Asimmetrica

La terza guerra mondiale si sta attualmente combattendo. Quanto tempo passerà prima che si sposti nella sua fase fase calda?

Washington sta attualmente conducendo una guerra economica e di propaganda contro quattro membri del gruppo dei cinque del blocco di paesi conosciuti come BRICS-Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa. Brasile e Sud Africa vengono destabilizzati con scandali politici fabbricati. Entrambi i paesi sono all'ordine del giorno con i politici finanziati da Washington e da organizzazioni non governative (ONG). Washington inventa uno scandalo, invia i suoi agenti politici in azione chiedendo un intervento contro il governo e le sue ONG nelle strade in protesta.
Washington ha provato questo approccio contro la Cina con la "contestazione studentesca" orchestrato ad Hong Kong. Washington spera che la protesta si sarebbe diffusa in Cina, ma il sistema non ha funzionato, grazie anche alla pronta risposta di Pechino. Washington ha provato allora il metodo contro la Russia con le proteste contro la rielezione di Putin e non c'è riuscito ancora una volta.

Per destabilizzare la Russia, Washington ha bisogno di una presa più salda in quel paese. 
Al fine di ottenere una presa più solida, Washington ha lavorato con le  mega-banche di New York ed i Sauditi per far scendere il prezzo del petrolio da più di $ 100 al barile a $ 30. Questo ha messo sotto pressione le finanze russe ed il rublo. In risposta alle esigenze di bilancio della Russia, gli alleati di Washington in Russia ( che si riconoscono introno a Medvedev) stanno spingendo il presidente Putin a privatizzare importanti settori economici russi al fine di aumentare il capitale straniero per coprire il deficit di bilancio e sostenere il rublo. Se Putin cede, importanti asset russi si sposteranno dal controllo russo per il controllo di Washington.

A mio parere, quelli che stanno spingendo privatizzazione sono o dei traditori o completamente stupidi o peggio entrambi. Qualunque cosa siano, sono un pericolo per l'indipendenza della Russia.

Eric Draitser fornisce alcuni dettagli di aggressione di Washington sulla Russia, dell'attacco di Washington il Sud Africa e di attacco di Washington sul Brasile.

Come hanno spesso notato, i neo conservatori sono stati diventati pazzi pazzi per la loro arroganza e tracotanza. Nella loro ricerca di egemonia americana nel mondo, hanno messo da parte ogni cautela nella loro determinazione per la destabilizzazione della Russia e della Cina.

Implementando politiche economiche neo liberiste spinte dai loro economisti addestrati nella tradizione neoliberista occidentale, i governi russo e cinese si stanno allineando alle politiche di Washington. Inghiottendo la linea del "globalismo", utilizzando il dollaro statunitense, partecipando al sistema dei pagamenti occidentale, aprendosi alla destabilizzazione da afflussi di capitali esteri e in uscita, che ospita le banche americane, e permettendo la proprietà straniera, i governi russo e cinese hanno fatto si di essere pronti per la loro destabilizzazione.

Se la Russia e la Cina non si disimpegnano dal sistema occidentale e non metteranno all'esilio i loro economisti neo liberali, dovranno andare in guerra per difendere la loro sovranità.

Nessun commento:

NOTA SUL COPYRIGHT©

ARTICOLI DI PIERMAFROST SONO COPERTI DA COPYRIGHT . POSSONO ESSERE LIBERAMENTE DIFFUSI A PATTO DI CITARE L'AUTORE E IL LINK DELLA FONTE.